Ripartire con l’economia? Riutilizziamo l’Italia

Siamo in un momento storico delicato, si parla di necessità di sviluppo economico, industrializzazione e urgenza di rimettere in moto l’edilizia, ma tutto questo in un modo o nell’altro finirà sempre per penalizzare l’ambiente. L’iniziativa di WWF “riutilizziAMO l’ITALIA” propone finalmente un punto di vista differente, che prospetta uno sviluppo economico molto più veloce e sopratutto sostenibile. Perché? Semplicemente perché si fonda sul criterio del riciclo di ciò che è già presente sul territorio italiano. Reti ferroviarie dismesse, capannoni abbandonati, zone industriali svuotate sono solo alcune delle risorse delle quali potremmo servirci per ripartire con progetti innovativi. Tutti possiamo contribuire a ricostruire il futuro: facciamolo.