Il Mater-Bi italiano conquista le Olimpiadi di Londra

MaterBiSolo ieri abbiamo parlato dell’uso sbagliato che si fa delle stoviglie di plastica. Oggi, da Londra, abbiamo un’ottima notizia sul tema da darvi. Questa bellissima capitale europea, sempre all’avanguardia, come sappiamo ospiterà le Olimpiadi 2012; in previsione degli enormi flussi di visitatori e di atleti, le amministrazioni hanno deciso che durante l’intero periodo delle competizioni non si distribuirà una sola stoviglia di plastica.

Comprensibile, visto che questi grandi eventi hanno come sgradito risvolto, per il paese che li ospita, la produzione di tonnellate e tonnellate di rifiuti da gestire, scarsamente ecocompatibili; è stato deciso che questo momento di festa e di aggregazione non può trasformarsi in una bomba ambientale, ma, soprattutto, che può rappresentare un’opportunità imperdibile per dare il buon esempio.

Le buone notizie in verità sono due; l’azienda che produrrà le suddette stoviglie (piatti, bicchieri e posate in Mater-Bi) è infatti italiana, si chiama Ecozema e da anni è impegnata nella fabbricazione di prodotti all’avanguardia in tema di ecocompatibilità.

Un passo avanti davvero importante e, soprattutto, un messaggio chiaro per tutta Europa. La plastica è un prodotto del passato, per guardare al futuro bisogna, e si può, farne a meno.

Redazione Attenti all’uomo

“Il monouso visto dall’ambiente”: leggi l’articolo.