Rispetto e amore per gli animali. Oggi la giornata per ricordarcene

Si celebra oggi in tutto il mondo la “Giornata Mondiale degli Animali”, un evento pieno di significati e sfaccettature che dovrebbe attraversare e abbracciare tutti i luoghi e tutti i popoli senza distinzione di razza, credo religioso, etnia o altro. Anche la scelta del giorno è davvero importante, e non affatto casuale: oggi è infatti il 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi, che per molti animalisti oltre a essere Patrono d’Italia è anzitutto il Santo protettore degli animali, da prima ancora che questa bella festa fosse istituita nell’ormai lontano 1931 (a Firenze, oltretutto). Abbiamo la possibilità oggi, dunque, di sfruttare in prima persona l’occasione, importantissima, per ricordare il ruolo fondamentale che gli animali hanno sul Pianeta e sul suo equilibrio, e quindi più o meno direttamente nelle vite di tutti noi; e per celebrarlo degnamente, oggi ma non solo. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

10 regole per aiutare i nostri amici animali a superare l’estate

Persiste il grande caldo che ci farà boccheggiare da Nord a Sud e che metterà ulteriormente a dura prova la nostra quotidianità. A soffrire tuttavia non saremo solo noi; per i nostri amici animali (cani, gatti ma non solo) l’estate può diventare davvero un problema, anche perché sono spesso costretti a seguirci nei nostri spostamenti e nelle nostre attività sociali in qualunque momento, adattandosi alla nostra quotidianità. Ecco quindi che l’ENPA ha messo a punto un decalogo di buone norme, essenziali per risparmiare a noi e sopratutto a loro brutte esperienze. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Festival di Yulin, l’orrore è servito: fermiamolo!

Come ogni anno arriva l’immancabile appuntamento col festival culinario più discusso al mondo: il festival della carne di cane promosso durante il solstizio d’estate a Yulin, nella provincia del Guangxi. In questo periodo la città diventa un mattatoio a cielo aperto dove camion, scooter, bici e auto scaricano gabbie riempite fino all’inverosimile di cani (d’allevamento ma anche rubati) dal muso legato che saranno picchiati, strattonati, feriti e massacrati a bastonate per poi essere passati al filo di lama in una mostruosa quanto teatrale catena di montaggio. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Giornata Mondiale dell’Ambiente

Si celebra oggi, 5 giugno, la Giornata Mondiale dell’Ambiente. Istituita dall’Onu nel 1972 con lo scopo di portare all’attenzione di tutti gli Stati membri le problematiche legate a un cattivo utilizzo delle risorse naturali e alla distruzione degli ecosistemi globali, questa occasione riporta annualmente all’attenzione di tutti la necessità di creare uno sviluppo sostenibile: non è affatto vero che il benessere economico è in conflitto con la salute dell’ambiente e per fortuna ci sono molte realtà che lo dimostrano. Tutti noi siamo sempre più sensibili nei confronti di iniziative che rendono più leggero il peso dell’uomo sulla natura e sembra che anche i governi di tutto il mondo stiano recependo il messaggio. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Earth Day, il giorno per il cambiamento

Oggi 22 aprile da un capo all’altro della Terra si festeggia un unico grande evento: l’Earth Day (o Giornata della Terra, per noi italiani), la maxi mobilitazione mondiale in difesa dell’ambiente che a scadenza annuale ci ricorda che occorre lavorare con grande impegno per salvare il Pianeta, ormai in serio pericolo, che abitiamo. Manifestazioni, concerti, tanti eventi cui partecipare, ma sopratutto libera iniziativa per comunicare a tutti e sopratutto a noi stessi che la Terra è l’unica casa che abbiamo e per questo va almeno rispettata, tutelata e amata. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo