Biodiversamente: con WWF per scoprire i tesori della biodiversità

BiodiversamenteIn arrivo un appuntamento veramente atteso e decisamente gradito: Biodiversamente, il festival dell’ecoscienza nato dall’interessante collaborazione di WWF con ANMS (Associazione Nazionale Musei Scientifici) che quest’anno è dedicato all’acqua, e in particolare alla più grande riserva idrica d’Europa, le Alpi. Il tema dell’acqua non è scelto a caso: oltre a essere la prima fonte di biodiversità, è infatti anche uno degli elementi fondamentali per la ricchezza, la varietà e la coesistenza di tutte le forme di vita, e noi uomini ne stiamo facendo un pessimo uso. Nella sua terza edizione, questo evento si conferma come appuntamento di estremo rilievo in cui WWF Italia valorizza la ricerca scientifica quale chiave di volta di una economia sana che si basi sulla massima valorizzazione del nostro patrimonio ambientale e culturale, e non sulla sua distruzione.

Partecipare a Biodiversamente è molto semplice, perché saranno tantissime le oasi WWF, gli orti botanici, i musei di scienze naturali e gli acquari aperti gratuitamente il 27 e 28 ottobre. Non si tratta di fare semplici visite o escursioni ma di molto di più, dal momento che  questi luoghi ospiteranno iniziative davvero speciali: laboratori interattivi e viaggi virtuali nel tempo e nello spazio, organizzati sotto la guida di noti ricercatori e appassionati. Il tema che da anni WWF cavalca con questi eventi è quello della tutela ambientale fatta con consapevolezza, è per questo che noi di Attenti all’uomo vi invitiamo a partecipare numerosi, per scoprire i segreti della biodiversità insieme ai protagonisti della ricerca scientifica Made in Italy.

L’Italia è un giacimento incredibile di tesori della natura, troppo spesso bistrattati o dimenticati, ma è anche una terra decisamente dinamica in tema di ricerca scientifica: Biodiversamente è un evento creato proprio per portare sotto i nostri occhi queste due eccellenze e per invogliarci a collaborare nel tutelare i nostri patrimoni. Come sostiene WWF, la ricerca scientifica sulla biodiversità è alla base del nostro benessere e della nostra economia.

Redazione Attenti all’uomo

Sito Biodiversamente