La sostenibilità vola: arriva l’elettricottero!

Abbiamo già parlato più volte di veicoli elettrici e di quanto ci piaccia l’idea di diminuire, o annullare del tutto magari, l’inquinamento, senza rinunciare all’utilizzo dei moderni strumenti di spostamento e alla loro indubbia comodità. Quello di cui invece non vi abbiamo mai parlato è di spostamenti elettrici a lungo raggio. Questo non perché ci sia sfuggito, ma semplicemente per una mancanza di notizie e passi avanti della ricerca sul tema. Ecco perché siamo felici di raccontare il “viaggio” di Volocopter VC200, il primo elettricottero! [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Ecosia, il motore di ricerca sostenibile

Ogni giorno accendiamo il computer e attraverso il nostro browser preferito iniziamo a navigare nel mare magnum di internet grazie a motori di ricerca quali Google, Yahoo e tanti altri. Sembra una cosa semplice e gratuita, ma molti tra noi ignorano che per ogni ricerca fatta ci sono centinaia e in alcuni casi anche migliaia di computer (server) che elaborano la nostra richiesta fornendoci il risultato aspettato: tutto questo lavoro si traduce in consumo di energia e dunque in emissione di CO2. Chi lo avrebbe mai detto? Quando si usa il computer sembra sempre di manipolare cose immateriali: connessione, dati, bit, insomma “aria”, eppure tutta questa non-materia divora anch’essa il Pianeta. Per fortuna c’è qualcuno che ha pensato a una soluzione. Qualche anno fa è nato Ecosia, il motore di ricerca “green” che dona l’80% di quello che guadagna attraverso inserzioni e pubblicità a “Plant a billion trees”, il programma di The Nature Conservancy il cui scopo è riforestare la Mata Atlantica Brasiliana. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Wanderio: per una vacanza perfetta, nel segno della sostenibilità

Si avvicina il momento tanto atteso delle vacanze e come ogni anno la prima cosa da fare è scegliere “dove”. C’è chi opta per sole in spiaggia e tuffi in mare, chi preferisce fresco e aria pulita di lago e montagna o ancora chi non rinuncia a visitare capitali e città d’arte in giro per il Pianeta. Qualunque sia la nostra destinazione però, sarebbe utile avere sempre un occhio di riguardo per l’ambiente che ci ospiterà, viaggiando all’insegna della sostenibilità. Oggi, tra mille agenzie di viaggio, siti di comparazione e offerte last minute, c’è chi ci aiuta davvero a dare una bella pennellata di verde al nostro futuro viaggio: Wanderio. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Giro d’Italia: uno spot per il nostro territorio, che parta dal suo rispetto

Come ogni anno è giunto il periodo del Giro d’Italia e come ogni anno scoppia nuovamente in molti una contagiosa passione per la bicicletta. Sappiamo però che il rapporto tra ciclismo e ambiente non è sempre tutto rose e fiori: spesso, quella che dovrebbe essere una manifestazione di ricongiungimento tra uomo e natura si trasforma in un cattivo esempio di consumismo e inciviltà. Basta essere spettatori di una delle tappe per assistere a corse folli di auto sgasanti che precedono e seguono il giro, al lancio di bottigliette di plastica e vetro e all’abbandono di volantini e materiale pubblicitario in ogni dove da parte di organizzatori, partecipanti e anche pubblico. Nonostante ciò, è anche doveroso evidenziare come si stia ultimamente lavorando nella giusta direzione. Come? [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo

Water-MeMo, il progetto tutto italiano per salvare l’acqua

Acqua: la risorsa più preziosa del nostro Pianeta, fondamentale per la vita di tutti i suoi abitanti. Un bene, come già detto in diversi articoli, purtroppo non infinito. Ci sarebbero tanti discorsi a riguardo, ma per restare “vicini”, sapete quanto perde ogni anno il nostro acquedotto nazionale? 2.61 miliardi di metri cubi. Due miliardi di metri cubi letteralmente buttati via per nulla. Fortunatamente in Italia abbiamo ancora qualche cervello che non è fuggito e questo è il caso di Leonardo, di Stefano e di Susanna. Tre ragazzi come tanti, che hanno deciso però di cercare una soluzione a questo problema progettando Water-MeMo. [Leggi tutto l’articolo]
Leggi tutto l'articolo